Skip to content

Fotografia Newborn

RGF_7659pp

Nel mio mondo del ritratto, questo servizio era un passo naturale da compiere. Ho investito tempo ed energia nella formazione per potermi dedicare con la massima attenzione e cura ai neonati.
Questo speciale servizio fotografico viene realizzato entro i primi 25 giorni dalla nascita, catturando quel momento magico in cui i piccoli dormono profondamente e irradiando una bellezza e tenerezza indescrivibili.
Mi piace immortalare la loro purezza e semplicità, sia da soli che in dolce compagnia dei loro genitori. Immaginate un futuro prossimo in cui i vostri piccoli cresceranno e desidereranno rivedere queste fotografie, avvolti dall’amore dei loro genitori, fissati in uno scatto da custodire per sempre.

Ora, per quanto riguarda il servizio newborn, ecco come funziona: è meglio programmarlo in anticipo, dando spazio a un paio di appuntamenti dopo la nascita per avere più opzioni e prepararci al meglio. La sera prima fategli un bagnetto e poi mettete l’olio sul corpo. Solitamente, chiedo di far indossare al bebè un body bianco senza scritte e di portare tutto il necessario per il cambio pannolino, insieme a un po’ di latte da dare con il biberon.

Durante la sessione, realizzeremo alcune fotografie utilizzando sia il flash che, se le condizioni atmosferiche lo permettono, la luce naturale.
Metto a disposizione vari wrap, tessuti, coperte e qualche piccolo accessorio come coroncine di fiori e cappellini. Mi piace lavorare nella semplicità e catturare la purezza del neonato per questo faremo anche qualche foto di nudo.
Non preoccupatevi per eventuali imprevisti come cacca o pipì, sono preparata per gestire ogni situazione.
Per rendere l’ambiente più rilassante per il bebè, utilizzeremo dei rumori bianchi.

Inoltre, dedicheremo del tempo anche a scattare fotografie con il neonato tra le braccia dei genitori, catturando momenti di vera connessione familiare.

Per quanto riguarda la sicurezza, voglio sottolineare che lavoro indossando sempre una mascherina e con le mani pulite. È una precauzione importante, anche se sembra scontato, per garantire il massimo benessere del vostro piccolo e di voi stessi durante la sessione.

Vuoi vedere articoli simili a questi sulla fotografia di ritratto? Visita il mio blog interamente dedicato a questo www.ritrattointrospettivo.it

Fotografia Maternity

RGF_7700
Il servizio fotografico di maternità ritrae un momento unico della vita di una madre, quel momento in cui il corpo cambia e si sente il proprio bambino che presto verrà alla luce. Un corpo sinuoso fatto di linee morbide capaci di avvolgere una vita che verrà.

Regalarsi un servizio fotografico dedicato darà modo di conservare per sempre determinate sensazioni che sia la prima o la seconda gravidanza e così via.

Il periodo meglio indicato è tra la 25esima e la 35esima settimana, perciò è consigliato prepararsi in anticipo perché l’esperienza sia unica e speciale.
Nel mio studio troverai diversi abiti sartoriali da poter utilizzare che sceglieremo insieme in base ai tuoi gusti e ai colori che più ti donano, potremo inoltre giocare con effetti di movimento e non utilizzando diverse stole.
Il servizio fotografico può essere realizzato in studio oppure all’aperto oppure ancora a casa tua. Ogni situazione si presta per immagini uniche nel loro genere.

A te non resta che vivere con serenità questo momento, sentendoti in un luogo sicuro e senza giudizio (cosa a cui tengo tantissimo) e lasciarmi raccontare la tua bellezza unica.
Se vorrai potrai usufruire del servizio make-up direttamente nel mio studio prima di iniziare il servizio e se vuoi farti un regalo ancora più grande c’è la possibilità di fare una consulenza di armocromia.

Troverai un ambiente curato ed accogliente dove poterti gustare appieno questa esperienza.
Faremo alcune fotografie solo di te e altre di coppia e/o di famiglia.

Cosa dovrai portare?
Consiglio sempre di indossare degli slip color carne a taglio vivo e un reggiseno a fascia anch’esso color carne o nero.
Per altre curiosità ti invito a visitare la pagina FAQ del sito.

Ti aspetto!

Se vuoi scoprire altre curiosità sul mondo della fotografia ti invito a visitare il mio blog dedicato al ritratto www.ritrattointrospettivo.com

WHAT DO YOU THINK?

Nel romanzo Uno, nessuno e centomila Pirandello spiega come l’individuo si perda nel triste e assurdo gioco delle maschere, assuma identità diverse, viva vite parallele, per sperimentare sul finale l’amaro della sconfitta: l’impossibilità di comprendere fino in fondo e in maniera radicale se stesso e chi lo circonda.

Pirandello ci insegna che essere noi stessi implicherebbe accettare il peso del confronto, affrontare conflitti e sperimentarne i danni, mettere in discussione le proprie idee con il pericolo che vengano demolite.

Da qui trae ispirazione il mio nuovo lavoro, creato attraverso la performance dell’artista stessa.

 

LOCANDINA

Profili dal Mondo

Così si intitola il nuovo lavoro fotografico che verrà presentato Mercoledì 8 Marzo alle ore 19.00 presso l’Ex Colonia Elioterapica.

“La mostra fotografica presenta la donna nella sua prorompente forza vitale, esprimendo nel contempo anche la delicatezza del suo animo.

Al centro la ricerca iconografica di vari profili appartenenti  a ragazze di diverse provenienze culturali. Trasmette da semplici elementi decorativi, dai quali lo sguardo viene attratto per poi allungarsi sui profili che si stagliano sullo sfondo, suggestioni che dall’essenzialità del soggetto portano alla riflessione sulla complessità del tema: forza ed autonomia, ma anche delicatezza e fragilità. L’iniziativa vuole richiamare l’attenzione sul problema della violenza sulla donna, sull’incapacità di armonizzare la diversità di genere.”

 

loc x sito

Inaugurazione a Varese

Sabato 30 Aprile alle 18.00 verrà presentata la mostra dal titolo IO SONO. QUESTO FIORE. a Varese, presso il Comune, all’ingresso dei Giardini Estensi.

La mostra rimarrà visitabile anche domenica 1° Maggio dalle 10.00 alle 19.00.

 

Locandina Varese

Due inaugurazioni

La mostra dal titolo “IO SONO. QUESTO FIORE.” verrà inaugurata sabato 12 Marzo alle 17.30. Vi aspetto anche domenica dalle 11.00 alle 18.00.

In contemporanea, a metà Italia, prenderà il via un’altra esposizione, una bipersonale. A Bibbiena in provincia di Arezzo si inaugura la mostra “Domina Donna” che rimarrà aperta fino alla fine di Marzo. Qui saranno esposte le mie fotografie dal progetto Oltre.

Domina Donna

Inaugurazione

Manca meno di una settimana all’inaugurazione della mostra, dove presenterò il progetto che ha preso forma in questi ultimi 5 mesi.

Vi aspetto a Germignaga, sabato 12 Marzo alle 17.30, presso la Colonia Elioterapica.

Vi aspetto anche domenica 6 Marzo dalle 11.00 alle 18.00.

 

In mostra sarà presente anche il progetto presentato l’anno scorso “Il peso dell’Ombra”.

 

IO SONO. QUESTO FIORE.

Io sono. Questo fiore.

Questo (forse) il titolo del progetto che ha preso forma in questi mesi.

Per ora lo considero concluso, ma mi rimane l’idea di portarlo avanti, un domani, di fotografare altre donne da inserire nella parte centrale del lavoro.

Un tragitto lungo, che mi ha portato a contatto con tante personalità tutte a loro modo speciali, con un loro modo di esprimersi e di sfogarsi, con un loro modo di dire “riparto da qui”. Hanno condiviso con me alcune loro esperienze, ne hanno parlato chi con semplicità e chi meno, qualche lacrima è sgorgata, ma sono esplosi anche dei sorrisi.

Ringrazio queste donne e non solo, di essersi “prestate” in questa sfida, sia mia che loro, di avere condiviso il loro mondo con me, di avere aperto un po’ il loro cuore, di avere avuto il coraggio di mettersi a nudo.

Ringrazio me stessa per aver avuto il loro stesso coraggio, di essermi messa in gioco come loro, eh sì… perché ieri ho concluso questo viaggio con un autoscatto.

 

 

Vi aspetto all’inaugurazione che si terrà sabato 5 Marzo presso la Colonia Elioterapica di Germignaga.

A breve maggiori dettagli.

Copyright © 2015. All Rights Reserved.